Home IL CHIERESE Ginnastica Ritmica: l’A.S.D. Zenith un’eccellenza del territorio Chierese

Ginnastica Ritmica: l’A.S.D. Zenith un’eccellenza del territorio Chierese

Nata nel 1977 come Associazione Sportiva Dilettantistica specializzata in corsi di Ginnastica Ritmica, senza scopo di lucro, la Società Ginnastica Zenith Chieri è diventata negli ultimi anni punto di riferimento ambito per questo sport olimpico sul territorio di Chieri e, forte dei sempre più importanti traguardi raggiunti e dell’entusiasmo manifestato dalle sue ginnaste, ha esteso il suo bacino d’utenza anche a Poirino e Castelnuovo Don Bosco. Tutte le sedi dispongono di spazi adeguati a garantire a bambine e ragazze dai 4 anni in su un percorso di crescita che, a partire dall’attività motoria di base, prepari e accompagni ad affrontare con motivazione, gratificazione e soprattutto passione l’attività promozionale e agonistica di questa disciplina, nonché le prove più stimolanti e di livello nazionale. Per realizzare tutto questo la Zenith può contare su uno Staff Tecnico competente e in continua formazione e aggiornamento, capace di creare un ambiente sereno di crescita per ragazze, attraverso la pratica della ginnastica ritmica, capace di esaltare l’equilibrio e la coordinazione corporea accanto all’eleganza e all’espressività.

La Società Ginnastica Zenith, presente nel registro C.O.N.I., offre alle sue ginnaste l’opportunità di competere a livello regionale e nazionale ai Campionati proposti dalla Federazione Ginnastica d’Italia (F.G.I.) e alle gare dei circuiti organizzati dall’Ente di Promozione Sportiva A.I.C.S., con l’intento di garantire alle ragazze un’esperienza di crescita sportiva e formativa il più completa possibile. Di anno in anno le soddisfazioni e i successi aumentano in entrambi i circuiti: nella stagione 2018 appena conclusa la Zenith ha potuto vantare l’accesso all’ambita Fase Interregionale FGI Gold della ginnasta 13enne Chiara Sinacori, onorata anche della convocazione agli allenamenti Collegiali Federali insieme ad altre due giovani promesse del Settore Agonistico, Eleonora Novaria e Ginevra Martinotti. Anche nel suo settore promozionale sono arrivati preziosi segnali dell’ottimo livello delle Zenith-ginnaste, con il bronzo nazionale di Alessia Corno. Con altrettanta determinazione la Società ha lasciato il segno a Rimini in Festa, una grandiosa manifestazione che ogni anno riunisce numerosissime ginnaste provenienti da tutta Italia: qui Serena Biasin ha vinto l’oro nazionale al cerchio.

La Società Ginnastica Zenith ogni anno, parallelamente alla partecipazione ai campionati, organizza numerosi stages all’insegna dell’approfondimento della disciplina e del divertimento, sia esclusivi per le Zenith-ginnaste sia aperti agli esterni. Tra questi, lo stage Collestivo, ormai simbolo dell’estate in Zenith per tutti i suoi soci, propone alle ragazze di qualsiasi livello ed età due settimane di centro estivo in cui si alternano allenamenti regolari ad attività ricreative che ben arricchiscono il bagaglio delle ginnaste, dalla drammaturgia alla danza alla sartoria, offrendo l’opportunità di sperimentare a 360 gradi. Visti l’entusiasmo e i buoni frutti che questo stage estivo procura ogni anno, per il 2018 la Zenith ha introdotto come novità il Selestivo, una intensa settimana in cui è proposto un lavoro di altissimo livello tecnico a una selezione di giovanissime e promettenti Zenith-ginnaste a contatto con le ginnaste veterane del settore agonistico.  A tutto ciò si aggiungono ulteriori occasioni di crescita con la partecipazione nel corso della stagione a diversi trofei, dall’ambito “Trofeo Irene Bacci” di Lucca al Trofeo Interregionale AICS di Calcinato.

Inoltre, da quest’anno, a incrementare il lavoro di ginnaste selezionatissime è stato introdotto il nuovo Progetto Royal, un percorso volto ad un’attività di alta specializzazione agonistica, in cui le atlete sono impegnate un giorno a settimana per tutto il giorno in un programma di doppi allenamenti presso la sede di Castelnuovo Don Bosco. L’ambizione è quella di raggiungere obiettivi sempre più alti dando alle ginnaste tutti gli strumenti per confrontarsi e dire la propria di fronte alle migliori atlete a livello nazionale.

Con obiettivi affini la Zenith ha attivato a luglio 2018 la terza edizione del Progetto estivo “Sorrisi Ritmici”, nato dalla collaborazione con l’Associazione umanitaria “Aiutiamoli a sorridere Onlus” di Chieri, che ogni anno accoglie i bambini provenienti dalle zone contaminate dall’esplosione della centrale nucleare di Chernobyl del 1986. Per dieci giorni le famiglie di ginnaste Zenith hanno ospitato anche quest’anno atlete e tecniche della Scuola sportiva specializzata della Riserva Olimpica n. 4 di Minsk, la Dynamo Minsk, offrendo alle ginnaste chieresi e bielorusse l’opportunità di un’esperienza arricchente sia dal punto di vista tecnico, data l’importante e lunga storia che la scuola bielorussa di ginnastica può vantare, sia sul piano umano, vista la stimolante occasione di dialogo culturale che ne consegue. La stagione sportiva Zenith si è, quindi, conclusa con un ultimo, davvero emozionante, appuntamento presso il Palazzetto Cascina Capello di Chieri il 15 luglio: il Gran Galà di Ginnastica Ritmica ha visto esibirsi 9 ginnaste bielorusse in alternanza con 30 atlete chieresi e piemontesi regalando al pubblico presente un’ora e mezza di grande spettacolo ritmico.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here