Home CRONACA Torino: truffa contributi alla Regione, arrestato 40enne

Torino: truffa contributi alla Regione, arrestato 40enne

Registrava a suo nome terreni in apparenza abbandonati per ottenere i contributi agricoli erogati dalla Regione. E’ la truffa scoperta dalla guardia di finanza.
Una trentina i proprietari terrieri all’oscuro che i loro appezzamenti risultassero dati in locazione al fantasioso agricoltore, un quarantenne della provincia di Torino la cui posizione è ora al vaglio della procura della Corte dei conti per il recupero dei fondi ottenuti in modo illecito.
Con la registrazione del contratto, l’uomo otteneva i contributi agricoli che l’A.R.P.E.A., l’agenzia regionale per i fondi all’agricoltura, eroga a vantaggio dei produttori agricoli. I finanzieri hanno accertato anche che alcuni dei contratti agricoli erano stati stipulati con persone oramai defunte da anni, destando l’incredulità e l’indignazione dei parenti delle persone decedute.