Home CRONACA Torino: aumento di richieste alla Caritas, triplicano i bisognosi

Torino: aumento di richieste alla Caritas, triplicano i bisognosi

L’aumento vertiginoso delle richieste di cibo nelle ultime settimane ha fatto triplicare le spese della’Mensa dei poveri’ di Torino fondata e gestita dal sacerdote cottolenghino Don Adriano Gennari. Che ora chiede aiuto attraverso le donazioni, “Il Coronavirus ha fatto più che raddoppiare i pasti serviti giornalmente: siamo passati dai circa 130 abituali agli oltre 280 da inizio pandemia a oggi.
Servono risorse per far fronte alle crescenti spese vive per andare avanti”, spiega Maurizio Scandurra, giornalista e portavoce della ‘Mensa dei Poveri”.
“L’aumento vertiginoso delle richieste di cibo quotidiano in orario preserale in due turni dalla 16 alle 19 – prosegue Scandurra – insieme alla ripresa della distribuzione settimanale ogni sabato dei pacchi-famiglia dalle 13 in poi, ha triplicato i costi necessari a continuare a garantire il servizio fra cui gas, luce, acqua, canoni di affitto dei locali, assicurazioni e benzina dei mezzi per il recupero giornaliero del cibo in tutta la provincia di Torino.” Per donare, è attiva 7 giorni su 7 l’infoline al 375 6188246 sia con telefonate che con messaggi Whatsapp, e la mail info@cenacoloeucaristico.it.