Home EVENTI San Mauro: 500 bambini e ragazzi protagonisti di un progetto sui...

San Mauro: 500 bambini e ragazzi protagonisti di un progetto sui temi della sostenibilità ambientale

A San Mauro Torinese, si è tenuta una lezione speciale incentrata sui temi della sostenibilità. L’iniziativa formativa non si è svolta tra le mura scolastiche, ma nel Parco della Pragranda, dove è stato realizzato uno speciale Terzo Paradiso composto da flaconi di plastica posati dagli studenti. Gli alunni, insieme ai genitori, hanno colorato e trasformato in piccole opere d’arte i contenitori, usati per dare forma al segno-simbolo di Michelangelo Pistoletto; il Terzo Paradiso, nello specifico, è stato lo specchio che ha riflesso e dato voce ai topic della giornata, ovvero l’ecologia e, nello specifico, l’allarme plastica. Il tracciamento del simbolo trinamico, inoltre, è stato realizzato su una tela stampata di impronte di piedi che si susseguono all’ infinito. L’obiettivo è stato sensibilizzare le giovani generazioni sull’emergenza in questione, partendo dal presupposto che anche le piccole azioni dei singoli possono determinare grandi cambiamenti. Hanno preso parte all’appuntamento le scuole per l’infanzia Galante Garrone, Elsa Morante, Campra, Salvador Allende, Freinet, Sant’Anna, Bimbo Porto, San Benedetto, Asilo del Bosco, le scuole primarie Elsa Morante, Giorgio Catti e Nino Costa e la scuola secondaria di primo grado Silvio Pellico. L’ospite speciale dell’incontro è stato Saverio Teruzzi, coordinatore degli ambasciatori Rebirth/Terzo Paradiso. Tutto è culminato con la realizzazione di quest’ultimo progetto, un’impresa dove hanno partecipato tutti i bambini della scuole dell’infazia e primarie di San Mauro Torinese. È la prima volta, infatti, che nel comune un progetto coinvolge tutte le scuole (statali, private, paritarie) dei 3 ordini: infanzia, primaria e secondaria di primo grado.  cs