Home CULTURA Chieri: prevista riapertura Biblioteca con “servizio a domicilio”

Chieri: prevista riapertura Biblioteca con “servizio a domicilio”

Lo ha annunciato l’assessore alla Cultura e alla Biblioteca Antonella Giordano.

Il 18 maggio riapre la biblioteca di Chieri. Cominciamo con il prestito su prenotazione e appuntamento, che riguarda libri, cd e dvd, ma auspichiamo che a breve si possa anche ripristinare la formula tradizionale. Ovviamente questo dipenderà dalle decisioni che saranno assunte dal Presidente della Regione Alberto Cirio, qualora dovesse permanere la chiusura, valuteremo l’organizzazione di servizi alternativi come la consegna a domicilio”. Saranno  attivati anchei i servizi di prestito su prenotazione e appuntamento: si prenota tramite e mail (biblioteca@comune.chieri.to.it) o telefonando (0119428400) , quindi si ritira nel giorno e nell’ora concordati, infine si restituisce utilizzando box a disposizione nello spazio esterno, all’ingresso della Biblioteca.

“Ci vorrà un po’ più di tempo per tornare a frequentare le sale lettura e gli spazi della biblioteca dove sarà necessario rispettare tutte le prescrizioni sul distanziamento – aggiunge l’assessore Antonella Giordano – Per l’estate cercheremo di organizzare delle letture all’aperto, nel giardino della biblioteca e nei parchi, confermando la mission della nostra Biblioteca  che, come per tutte le città, rappresenta uno dei poli principali dell’attività culturale”.