Home ATTUALITA' Parcheggi blu: a Torino sospesi a Chieri si pagano

Parcheggi blu: a Torino sospesi a Chieri si pagano

Nonostante la zona rossa e il lockdown regionale Chieri non sospende il pagamento dei parcheggi in area blu, mentre a Torino i cittadini saranno esonerati fino a sabato 21 novembre compreso, salvo nuove deroghe.

Infatti a Torino è sospeso il pagamento della sosta nelle aree a raso delimitate dalla strisce blu. Lo prevede l’ordinanza firmata dalla sindaca Chiara Appendino.

Dal provvedimento, disposto a seguito delle recenti misure assunte dal Governo in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19, sono esclusi i parcheggi automatizzati (a barriera) e quelli in struttura.

Fino a martedì 24 novembre sarà inoltre possibile accedere liberamente alla Ztl centrale. La sospensione delle limitazioni, decisa lo scorso 26 ottobre, non riguarda le aree destinate al trasporto pubblico, quelle pedonali, del Valentino e dell’Area Romana.  C.S.