Home ATTUALITA' Chieri: torna il bando comunale per l’assegnazione degli orti urbani

Chieri: torna il bando comunale per l’assegnazione degli orti urbani

Il bando 2019 prevede l’assegnazione degli orti non ancora concessi o che si renderanno disponibili nel corso del 2019-2022.

Gli appezzamenti di terreno da adibire ad orti urbani, della dimensione approssimativa di 100 metri quadri ciascuno, sono dotati di casetta per ricovero attrezzi e di punto di approvvigionamento idrico.
La concessione ha durata di cinque anni a partire dalla data di sottoscrizione del contratto.

L’intento del Comune è da un lato il recupero e il riutilizzo di zone agricole sulla base dei principi dell’agricoltura permanente, ma dall’altro anche quello di ricordare come il prendersi cura di un terreno possa unire socialmente e collettivamente, in particolar modo se ci rivolgiamo alle persone anziane.

Il bando ha validità fino al 30 maggio 2022.