Home CRONACA Settimo Torinese: inaugurato il Settimo Cielo Retail Park

Settimo Torinese: inaugurato il Settimo Cielo Retail Park

Si è completata l’operazione di ampliamento di Settimo Cielo Retail Park, ovvero il parco commerciale più grande d’Italia con 43.000 metri quadrati di area commerciale già esistente, ai quali si sono aggiunti 26.000 per un totale di 69.000 metri quadrati dedicati tutti allo shopping ed il tutto a pochi chilometri dal centro di Torino. L’ampliamento del locale è partito lo scorso ottobre 2017, con un’operazione di circa 40 milioni di euro. Il parco commerciale più grande d’Italia è di proprietà di Settimo sviluppo, ma la realizzazione dei nuovi spazi è stata eseguita da Building con la progettazione a cura di Building Engineering e Boffa Petrone & Partners, mentre la società promotrice dell’ampliamento è stata Promocentro Italia.

La commercializzazione della nuova aerea invece è stata affidata a Cushman & Wakefield, che è anche responsabile della gestione del parco commerciale. Ai negozi che già erano esistenti, quindi si sono aggiunti altri 42 tra cui dei Famosi Brand ed anche un Carrefour Market. Il parco commerciale più grande d’Italia, ospita circa 3640 posti auto e sale quindi il numero di lavoratori e addetti che adesso lavorano all’interno del parco commerciale. Nello specifico si parla di 600 persone impiegate nei nuovi 42 negozi che si vanno ad aggiungere agli altri 250 lavoratori dei negozi che erano già presenti nel parco commerciale.

Alle porte di un Comune modello tra gli hinterland delle città italiane, inauguriamo il Settimo cielo dello shopping, il parco commerciale più grande d’Italia: 62 punti vendita, 850 impiegati, 9 milioni di visitatori attesi significano pensare alla Torino-Milano come una delle aree economiche più produttive e strategiche del Nord Italia e del Paese” commenta Piero Boffa, presidente del Gruppo Building.

Il parco commerciale alle porte di Torino è stato ufficialmente inaugurato per la prima volta nel 2011, poi si è avviato un processo di ampliamento e nel 2017 si è entrati proprio nella seconda fase di sviluppo con l’aggiunta di 26.000 metri quadrati ai 43 mila già esistenti. L’ampliamento accoglierà quindi una selezione di insegne nazionali e internazionali dell’abbigliamento e degli accessori, ma anche servizi e prodotti per la cura della persona Food & grocery ed una Food Court con una ricca scelta di proposte. Nella nuova “food court”, ad esempio, conviveranno spazi di street e fast food, come KFC (Kentucky Fried Chicken), Befed e Doppio Malto, ed anche ristoranti con servizio al tavolo, come Rossopomodoro e Ouya Gourmet. Tra i negozi di abbigliamento invece troveremo Yamamay, Pittarosso Terranova e poi ci sarà ancora un’area riservata a Kelemata e Pinalli, l’arredamento, con Lube Cucine e Dondi Salotti“.